04/04/13  - Canino incluso - Bocca e denti

Canino incluso




Domanda del 04 aprile 2013

Domanda


Gentili dottori, mio figlio, età 12 anni, da almeno tre anni, porta un apparecchio, per correzione denti; Alla data odierna, presenta un canino, superiore, incluso, come da panoramica RX, del novembre 2012.

Il nostro dentista di fiducia, ritiene che lo stesso, non abbia più'probabilità'di essere oggetto, di eruzione (incluso nella mucosa gengivale e quindi privo di forza e spinta) e che bisogna al più'presto, intervenire chirurgicamente.

n. b. presumo, intervento di scappucciamento e posizionamento di attacco, per tentare di tirarlo giù'in posizione corretta.

Mi chiedo e vi chiedo, risulta essere corretta la diagnosi e la terapia proposta? o potremmo aspettare ancora, qualche mese?

Infine, nel caso di intervento (essendo un bambino) risulta complicato e doloroso? Come si svolge?

Grazie e saluti
Risposta del 04 aprile 2013

Risposta


Dipende da più fattori: la maturazione dell'apice (se l'apice del canino è formato non c'è più forza eruttiva) e dalla profondità del dente nonchè dai rapporti del canino incluso con le strutture ossee del massiccio facciale. In più va considerato lo spazio esistente nel punto dove il canino deve essere collocato. Quindi, in questa fase una buona diagnosi è sostanziale anche a costo di eseguire un approfondimento radiografico con una tac dicom.


Dott. Mauro Mazzocco
Specialista attività privata
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria


Il profilo di MAURO MAZZOCCO
Risposta del 04 aprile 2013

Risposta


Gentile utente, i movimenti dentali sono possibili a qualunque età i movimenti scheletrici solo in fase di crescita. Purtroppo non abbiamo la diagnosi e la versione del collega che lo sta curando per conoscere le vere indicazioni all'intervento chirurgico, le consiglio di farsele scrivere in modo di avere dei validi documenti prima di sottoporsi all'intervento.
Dott. Ruffoni Diego

Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Mozzo (BG)

Il profilo di DIEGO RUFFONI
Risposta del 05 aprile 2013

Risposta


Sono d'accordo con il dottor Mazzocco, aggiungerei che se c'è solo un problema mucoso e se non vi è da praticare un osteotomia per consentire la discesa del dente l'intervento è più semplice, in ogni caso è un problema che si presenta con una certa frequenza e a meno di posizioni molto particolari del canino, si risolve tutto nel migliore dei modi e con l'unico problema di dover prolungare ancora per un certo periodo di tempo la terapia ortodontica.
buona giornata


Dott. Rocco Giacomo Barbero
Specialista attività privata
Specialista in Odontoiatria
Rho (MI)

Il profilo di ROCCO GIACOMO BARBERO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Bocca e denti



Potrebbe interessarti