L'esperto risponde

Domanda di: Occhio

08/06/2009 22:56:05

Capillare rotto dell'occhio

Mi capita a volte che all'improvviso mi si rompa un capillare nell'occhio, mentre si sta rompendo, sento un lieve dolore, poi l'occhio appare sanguinante per un po' di giorni, ho misurato la pr4ssione del sangue ed è normale, ho 59 anni, massima 110, minima 68, puls.62, so che avrei dovuto misurare la pressione dell'occhio, ma non mi è stato possibile, mi era già capitato altre volte e la diagnosi è stata sempre per stress.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del11/06/2009

Carissimo,
Ovviamente faccia controlli della pressione sistemica,ma spesso le due cose non sono correlate!!!
Verosimilmente lei ha avuto UN'EMORRAGIA SOTTOCONGIUINTIVALE O IPOSFAGMA!
NULLA DI PREOCCUPANTE PASSA MEDIAMENTE IN 10-14 GIORNI E CONVIENE USARE UN COLLIRIO A BASE DI EPARINA ED ANTINFIAMMATORIO PER TUTTO IL PERIODO CHE HA L'IPOSFAGMA.
Quindi l'emorragia sottocongiuntivale o iposfagma ,se non è accompagnata da una piccola ferita congiuntivale e quindi su base traumatica,è dovuta solamente ad una rottura di un capillare.
L'emorragia sottocongiuntivale si presenta come una chiazza di colorito rosso vivo che interessa la congiuntiva bulbare e si estende sino al limbus, non associata ad altri segni di flogosi. L’anamnesi è spesso positiva per un’infiammazione delle vie respiratorie superiori, poiché i colpi di Tosse o gli starnuti possono, aumentando temporaneamente la pressione venosa, determinare la rottura della parete di un capillare. Più raramente è secondaria a Ipertensione arteriosa, discrasie ematiche o a traumi e, occasionalmente, può accompagnarsi a congiuntiviti virali.


Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)



Altre risposte di Occhio


© RIPRODUZIONE RISERVATA