L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

09/07/2007 14:01:20

CAPILLARI ALLE GAMBE

Premetto che ho tantissimi capillari a vista. Purtroppo ereditati da mia mamma. Non ho problemi alle vene è solo una questione di estetica (ma questo, per il momento, poco importa). E' la seconda volta che toccando un capillare mi si rompe. La prima volta è accaduto grattandomi la gamba, la seconda mentre mi depilao con il rasoio. Evidentemente sono passata sopra ad un capillare in rilievo e l'ho rotto. E' uscito tantissimo sangue e ci ho messo circa 20 minuti perché si chiudesse.... Cosa si può fare per evitare questo tipo di problema?? Esiste qualche cosa che cicatrizzi più velocemente??Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/07/2007

Per quanto riguarda il trattamento definitivo delle teleangectasie (capillari) è indicata la scleroterapia.
Eventuali ulteriori sanguinamenti si arrestano più rapidamente assumendo la posizione supina con arto sollevato. Evitare assolutamente lacci emostatici, che sono inutili e peggiorano la situazione.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra