05/05/13  - Cardiopalmo notturno - Cuore circolazione e malattie del sangue

Cardiopalmo notturno




Domanda del 05 maggio 2013

Domanda


Gentili dottori, leggo spesso la vs rubrica che trovo interessantissima ed istruttiva. Approfitto anche io per porgerVi un mio quesito. Da più di un anno, quasi tutte le notti e anche più volte nella stessa notte, mi sveglio con cardiopalmo (soprattutto nel'intensità del battito) ma che sparisce nel giro di 7/8 sec. La cosa non si ripresenta se resto sveglio nella notte e nemmeno di giorno. Ho pensato anche a delle apnee, ma quando mi sveglio non sono senza respiro e il mio risveglio me lo procura solo questo "cardiopalmo". Non so darmi una spiegazione! Premetto che ho parlato di questo al mio medico ed anche al cardiologo ed entrambi pongono l'accento sul mio carattere ansioso considerando che: sono lievemente iperteso da circa 2 anni (max all'inizio 160/100) ma corretto con triatec+atenololo, tutti gli ECG fatti sono nella norma, l'holter ECG di 5 mesi fa dà addirittura tutti i parametri "0". Ma cosa può essere allora? e perchè? Tutto questo è cominciato dopo 6/7 mesi dall'assunzione dei farmaci per l'ipertensione, hanno magari modificato qualcosa a livello ematico? Prima il mio sonno era perfetto! e riposante. Grazie degli eventuali consigli e risposte. Cordialissimi saluti a tutti voi.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Cuore circolazione e malattie del sangue
01 settembre 2017
News
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 agosto 2017
News
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male
Cuore circolazione e malattie del sangue
02 agosto 2017
News
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male