L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

11/06/2004 13:08:02

Cardiopatia?

Vorrei avere qualche delucidazione relativamente ad un problema di salute. 35 anni fumatore,e stressato dal lavoro, da poco tempo avverto fitte costrittive al torace, poichè in famiglia ci sono stati casi di Infarto pesanti, vorrei sapere se questo dolore può essere un campanello di allarme, dagli esami il colesterolo è risultato 147 mg/dl, l'hdl 24 mg/dl e l'ldl 76 mg/dl, i trigliceridi 212 mg/dl, il resto a posto, cosa fare? grazie per la cortese risposta. Francy


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/06/2004

Buongiorno. Faccia qualcosa di più che suonare campanelli di allarme! :-)))
I trgliceridi sono alti, il colesterolo totale no, ma le HDL sono troppo basse, quindi è come se il colesterolo fosse alto.
Il suo cuore e i suoi polmoni le saranno grati per un cambio di vita. Il dolore costrittivo al torace, tipico dei problemi cardiovascolari, potrebbe essere associato anche a un problema respiratorio. Cerchi di vederci chiaro.
Cordialmente.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)


Risposta del15/06/2004

le malattie cardiocircolatorie hanno un imprinting genetico, perciò pur avendo i dati ematochimici sostanzialmente nella norma è buona cosa effettuare un test da sforzo massimale al cicloergometro.
per quanto riguarda le fitte costrittive al torace, aspetterei dopo l'esame sopra menzionato

Dott. Francesco Russo
Medicina generale convenz.
BERGAMO (BG)



Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra