21/03/11  - CAVERNOMAO ALTRO - Mente e cervello

21 marzo 2011

CAVERNOMAO ALTRO




Domanda del 21 marzo 2011

Domanda


Gentile dottore, ho una bambina di 5 anni che è stata operata 2 volte di Angioma Cavernoso cerebrale sito nella parte lobo temporale sx. La bambina soffre di conseguenza anche di epilissia. Adesso è trascorso un anno dal secondo intervento ed ho fatto la risonanza di controllo proprio la settimana scorsa. Il referto dice :
Esame eseguito con tecnica convenzionale ed in diffusione, prima e dopo mdc. Esiti di intervento alla convessità laterale di sinistra, in area postcentrale, per rimozione macroscopica di cavernoma; residua diffusa emosiderina lungo i margini della cavità chirurgica, in assenza di impregnazioni patologiche dopo contrasto. Il quadro è sovrapponibile al precedente esame del 2009, anche in relazione alla presenza di un'apparente dilatazione vascolare focale localizzata sulla corteccia a distanza della cavità chirurgica, tra giro frontale medio e giro precentrale. Tale reperto, isolato e poco inferiore al cm., deve essere valutato con angio-RM arteriosa e venosa. Non altri reperti di rilievo in sede sopra e sottotentoriale. Ventricoli non dilatati ed in asse.
Adesso dunque è importante che si faccia quest'altro esame. Cosa potrebbe verificarsi? Ho tanta paura che sia un altro angioma cavernoso o altro... Mi faccia sapere grazie tante
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello

Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Mente e cervello
17 ottobre 2017
News
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici
Mente e cervello
21 settembre 2017
News
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici