02/11/08  - Celiachia - Stomaco e intestino

02 novembre 2008

Celiachia




Domanda del 02 novembre 2008

Domanda


salve,sono la mamma di una bambina che nell'esame sierologico risulta positiva sia ai tga sia agli ema mentre la biopsia risulta normale anche nella ricerca dei cd3.Dopo aver effettuato la biopsia abbiamo tolto dall'alimentazione il per 20 giorni glutine e la sierologia è risultata normale,dopo abbiamo reinserito il glutine raddoppiando quasi le dosi e la sierologia è di nuovo positiva,venerdì a distanza di un anno dovrà ripetere la biopsia,se risulterà ancora normale cosa dovrò fare visto che mi dicono che non possono diagnosticare la malattia se non risultano i villi danneggiati? la bambina è nell'età dello sviluppo,pesa 23 kg,abbiamo notato che è molto nervosa a volte ha vere e propie crisi isteriche,cosa che non aveva durante la dieta senza glutine per il resto non ha grossi problemi,raramente accusa qualche dolorino allo stomaco ma niente di che.Mi chiedo anche,si può diagnosticare un malattia soltanto se l'intestino è danneggiato se nel frattempo può danneggiare altri organi o causare danni al sistema nervoso?Cosa posso fare?La prego mi aiuti ,grazie a presto
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino

Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”