L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

09/04/2006 04:16:34

Cervicale o altro?

Premetto che ho una artrosi cervicale diagnsticata con rm e che quasi costantemente ho i muscoli delle spalle e del collo rigidi, la curva fisiologica della collo assente, nelle lastre appaio sempre col capo leggermente inclinato verso dx pur sentendomi io dritta, soffro spesso di mal di testa generalmente di tipo emicranico con acutizzazione del dolore nella parte dx del viso. A volte sento un senso di sbandamento e non mi sento stabile anche da ferma.
Ho questi problemi da parecchi anni e rispetto a una decina di anni fa la situazione dell'artrosi è peggiorata.
Da qualche giorno però si sono aggiunti sintomi fino ad ora mai sentiti e sono preoccupata.Non riesco a capire se si tratta sempre della cervicale o di qualche altra causa.
Ho dolore e tensione alla nuca che mi arriva fino alla fronte, pressione a livello degli occhi come se qualcosa mi spingesse da dentro e quando sono fissa su qualcosa vedo le pulsazioni del cuore attraverso gli occhi. Sento un mal di testa diverso dal solito, che mi prende la fronte come quando si ha la febbre e sento come un pizzicore sulla pelle. Quando sto in piedi mi sento debole e ho dei giramenti di testa , come abbassamenti di pressione e nello stesso tempo avverto dolore alle spalle e collo. Mi è successo di avere un aumento dei battiti cardiaci improvvisi, magari sollevandomi dal letto e sento un gran caldo. Questi episodi durano diversi minuti e anche dopo rimango stordita e con questo strano mal di testa. In aggiunta a tutti questi sintomi sento anche come se avessi i muscoli laterali del collo e i vasi sanguigni che passano da lì gonfi. Riesco a stare un pò meglio solo da sdraiata ma col passare dei giorni non vedo nessun miglioramento. Ho preso per qualche giorno un antinfiammatorio ma la situazione non è cambiata?
I disturbi che io sento possono essere tutti imputabili a una brutta situazione cervicale che interessa sia i muscoli che i nervi della zona? Una infiammazione della muscolatura del collo e della schiena può provocare tachicardia? Non ho problemi alle orecchie. Ho una ghiandola ingrossata ormai da anni sotto l'orecchio destro tra la mandibola e il muscolo laterale del collo. Non ho fatto ecografie perche il mio medico mi disse che era solo una ghiandola ingrossata e non era nulla di preoccupante, ma la pallina è sempre presente.
Sono parecchio preoccupata e non so cosa pensare....Cosa mi consigliate di fare per indagare sull'orgine dei disturbi?
Ci sono altri esami da fare per capire meglio la causa dello strano dolore alla testa e alle spalle? Vi ringrazio in anticipo della risposta. Saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/04/2006

Sì, la patologia a carico del rachide cervicale potrebbe essere responsabile dell'intera sintomatologia. Tuttavia per la tachicardia ed alcuni altri sintomi, come ad es. le vertigini, la debolezza in posizione eretta e la pressione dall'interno degli occhi, sarebbe opportuno, se non ancora fatto, misurare la pressione arteriosa o fare proprio una visita cardiologica.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra