L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

04/07/2006 10:18:29

Cervicobrachialgia

Salve sono una donna di 42 anni mi e stata diagnosticata multidiscopatia cervicale in c3 c4 c5 c6 c7 con stenosi cervicale da osteopatia in c3 c4 ho fatto delle sedute di fisioterapia nn avendo alcun risultato mi sono rivolta ad un neuro chirurgo la risposta e stata che se i dolori mi aumentano bisogna ricorree all'intervento chirurgico,potete darmi un vostro parere al riguardo?asp vostre risposte vi mando i miei cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/07/2006

Deve effettuare una visita neurologica per vedere di alleviare la sintomatologia algica.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Risposta del10/07/2006

Il fine di ogni terapia è quella di curare la causa e non i sintomi. Se non si conosce la causa, giocoforza bisogna intervenire solo sui sintomi.
Se il neurochirurgo l'ha visitata e le ha consigliato l'intervento, penso che, valutando i segni clinici e soprattutto tenendo conto della stenosi (restringimento) del canale cervicale che pone a rischio le delicate strutture nervose in esso contenute, il suo consiglio è da seguire senza perdere tempo in inutili terapie conservative.

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra