L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

26/04/2006 00:54:44

CHIARIMENTI SULL'EUTIROX

L'EUTIROX FA AUMENTARE DI MOLTO IL METABOLISMO?HO SOFFERTO DI ANORESSIA E PER ME PERDERE QUALCHE CHILO POTREBBE RIPORTARMI NELLA MALATTIA...MA COME DEVO FARE SE HO L'IPOTIROIDISMO?RISPONDETEMI VI PREGO

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/04/2006

Bisogna chiarire un dato importante, l’eutirox è solo terapeuticamente attivo per sostituire ed integrare la funzionalità della ghiandola tiroidea alterata dalla malattia autoimmune, Tiroidite , che mano, mano, andando avnti, ha distrutto la ghiandola stessa. Non serve per perdere peso, dopo aver portato la ghiandola ad un funzionamento regolare, aver inciso sulla patologia autoimmune, la perdita di peso è susseguente. Riportare l’organismo ad una funzionalità fisiologica, alterata per qualsiasi motivo, si perde sempre peso. A me non piace la parola “peso”, perchè non indica assolutamente niente, ed è estremamente falso. Si deve parlare di composizione corporea, valutata con esami strumentali adeguati che indichino i liquidi totali, intra- ed extra- celluri, (indice di infiammazione), massa magra e grassa, (può rimanere dello stesso peso ma aumentare la massa magra, come diminuirla), efficacia delle membrane cellulari e delle cellule, metabolismo basale. Tutti questi valori possono chiarire effettivamente cosa sta succedendo dentro l’organismo. Questo è l’atteggiamto corretto che si deve avere nei confronti della persona che ha alterazioni sulla regolazione dell’assunzione del cibo, i cui motivi vanno sempre ben analizzati. In letteratura internazionale, sono state ben descritte le alterazioni che possono essere provocate nel caso di Anoressia e Bulimia dallo streptococco, e dal virus di Epstein-Barr. Il quale provoca anche le tiroiditi, che poi portano all’ipotiroidismo. Come vede, è un circolo vizioso, ma i responsabili, poi in definitiva sono sempre loro. Una azione ben organizzata, strategie complesse che agiscano sul riequilibrio e sul funzionamento fisiologico portano la persona verso il benessere.
saluti






Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra