L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

14/03/2005 17:58:13

Chiarimento risultati esame istologico

Gentile dottore le rivolgo nuovamente alcune domande che le ho già fatto alcuni giorni fa, ma non avendo ricevuto risposta, penso che non le siano arrivate.
Ho 50 anni e circa tre mesi fa ho subito un intervento chirurgico allae ovaie in laparoscopia per cui è stata eseguita un'annessiectomia sinistra e un'asportazione transonica presente nell'ovaio destro.
pertanto il materiale inviato per l'esame istologico è stato il seguente:
A. ANNESSO DI SX. B. CISTI OVARICADX.
E' risultato dall'esame istologico la seguente DIAGNOSI CODIFICATA: T87000
M33400
DIAGNOSI IN CHIARO: A,B- CISTI PARAMESONEFRICA ANNESSIALE DESTRA E SINISTRA
Vorrei quindi gentilmente se mi può chiarire ulteriormente il risultato dell'esame istologico ed in particolare cosa vuol dire "cisti paramesonefrica annessiale". Sono cisti benigne o maligne?
Sperando di poter ricevere una sua risposta la ringrazio
Giovanna

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/03/2005

La diagnosi che cita si riferisce al tipo ed alla posizione della cisti, da questi dati non si può dare un giudizio sul tipo di formazione ma in genere in quella posizione si rinvengono cisti assolutamente benigne. Lei parla di "asportazione transonica presente nell'ovaio destro" ma probabilmente ha trascritto male, dovrebbe essere più corretto "asportazione di FORMAZIONE transonica presente nell'ovaio destro". In questo caso si riferisce al tipo di cisti che ecograficamente aveva l'aspetto tipico di quelle a contenuto liquido. La cisti paramesonefrica è una formazione cistica quasi sempre a contenuto liquido che si trova vicino all'ovaio (nel suo caso due cisti, vicino alle ovaie). Dovrebbe chiedere a chi l'ha operata maggiori informazioni.
Saluti.

Dott. Salvatore Di Grazia
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
CATANIA (CT)


Risposta del17/03/2005

Gentile Signora, le cisti paramesonefriche sono cisti di natura benigna.
Cordiali saluti.

Dott. Maurizio Brusati
Medico Ospedaliero
Specialista in Ginecologia e ostetricia
CHIVASSO (TO)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra