L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

24/10/2007 22:49:41

Chlamydia Trachomatis

Gentile esperto, circa un anno fa io e la mia partner abbiamo combattuto la Chlamydia Trachomatis con tetralcine e qualche mese dopo (sopratuttuo d'inverno)abbiamo sentito, sia io che la mia partner, un fastidio in gola che nessun medico otr è riuscito a risolvere che torna nei momenti di maggior stress; oramai, a distanza di un anno, ho deciso di ripercorrere a ritroso gli step trovando info sulla chlamydia che riportavano nella eziologia anche un fastidio di tipo faringeo può essere il nostro caso? se si, quali le cure?
Sicuro di una Vostra rispota resto in attesa, grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/10/2007

Caro lettore ,
conviene fare un tampone oro-faringeo per una valutazione colturale completa del caso e poi riesaminare attentamente la vostra situazione clinica.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra