L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

12/07/2005 00:57:34

CICATRICE

Lo scorso mese di marzo mi è stato asportato chirurgicamente un nevo alla coscia sx. Pur essendo un nevo di piccole dimensione (circa 5 mm) , la cicatrice é molto estesa (5, 5 cm ). Attualmente è ancora evidente, soprattutto per il colore. Dopo 4 mesi l'aspetto di una cicatrice può considerarsi ormai definitivo o ci sono possibilità di miglioramento? E'consigliabile l'uso del kaloidon gel? Se dovessi espormi al sole è necessario coprire la cicatrice con un cerotto? La ringrazio per la sua cortese e competente attenzione. Cristina


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/07/2005

se era un nevo in trasformazione maligna l'ampiezza della cicatrice è giustificata e comunque non ci sono limiti precisi.

La cicatrice si stabilizza dopo un anno e per proteggerla dai raggi solari anche in città occorre un filtro totale impermeabile oltre ad un cerotto non forato o trasparente. Auguri

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)


Risposta del15/07/2005

se era un nevo in trasformazione maligna l'ampiezza della cicatrice è giustificata e comunque non ci sono limiti precisi.

La cicatrice si stabilizza dopo un anno e per proteggerla dai raggi solari anche in città occorre un filtro totale impermeabile oltre ad un cerotto non forato o trasparente. Auguri

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)


Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra