L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

21/01/2005 08:33:03

Circoncisione

Salve, vorrei sapere in quali casi la circoncisione può limitarsi a un taglio che allarghi il prepuzio e in quali è invece necessarioeliminarlo completamente. Se durante l'erezione riesco a scoprire il glande per metà, l'intervento potrebbe limitarsi ad un semplice allargamento? E' comunque necessario l'intervento in un caso del genere?
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/01/2005

In limita di massima si deve abolire il cercine che impedisce la dilatazione del prepuzio, ogni caso è da valutare a sè.
L'allargamento può essere effettuato e si valuta, attenzione però ad una patologia che riveste i caratteri dell'urgenza urologica che è la parafimosi con incarceramento del glande.



Dott. Gino Montalcini
Casa di cura privata
ASTI (AT)



Risposta del15/02/2005

L'intervento deve essere di circoncisione e plastica il semplice taglio è inutile.Comunque se non scopre tutto il glande esiste il pericolo di parafimosi:L'intervento nel suo caso è necessario.

Prof. Enrico Pisani
Specialista in Urologia
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Universitario
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra