L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

16/04/2007 19:46:15

Cisti a rene dx sx

Gen. dott.
in seguito ad una eco alla colicisti,trovo delle cisti ai reni che preoccupa moltissimo.Ho preso un appuntamento con un dott.urologo ma i tempi di attesa sono molto lunghi e non posso vivere con il pensiero di avere questo problema per questo ho chiesto un suo consiglio e una indicazione su cosa devo fare.Le espongo la parte del risultato riguardante i reni che dice:
Reni regolari per morfovolumetria ed ecostruttura privi di apprezzabili immagini litiasiche e di
dilatazioni pielocaliceali. A carico del rene Dx si segnala la presenza di cisti corticale polare
inferiore di diam. max. cm.2,7 e a carico del rene Sx si segnala altra cisti corticale mesopolare
di diam. max. cm.4,6.
Logge surrenaliche indenni.
il mio dottore di famiglia per tranquillizzarmi mi ordina una serie di esami tra qui quello delle urine che dai risultati come vado a descrivere di seguito:
Aspetto Colore opalino oro
Reazione(pH) Peso specifico 6,0 1.024
Proteine Assenti
Glucosio Assente
Acetone Assenti
Urobilinogeno Bilirubina Tracce fisiologiche Assenti
Pigmenti ematici Test dei nitriti Assente Assenti
Esame Microscopico del Sedimento alcune cellule delle basse vie alcuni leucociti
GLICEMIA Enzimatico colorimetrico 92 mg/dl
CREATININEMIA CINETICO 1,1 5 mg/dl
COLESTEROLEMIA TOTALE Enzimatico colorimetrico 198 /dl
TRIGLICERIDI Enzimatico colorimetrico 137 mg/dl
TRANSAMINASI GOT/AST Enzimatico 17,9 mUl/ml
TRANSAMINASI GPT/ALT Enzimatico 20,9 mUl/ml
GAMMA GLUTAMIL TRANSFERASI 20,0 mu/ml
nonostante sembri tutto regolare ,ho dei dolori più o meno forti nella zona dorsale e lombare .
Sicuramente sarà colpa di contratture muscolari dato che il mio lavoro mi fa stare con il busto proteso in avanti forzando quindi tutta la zona lombare ma vorrei domandarle: potrebbe essere un problema di reni visto che la parter che più mi fa male è la sx?? si deve per forza ricorrere ad intervento chirurgico per asportarle? come le debbo controllare?
mi scuso per il tempo che le farò perdere nel consultare la mia email ma stò piuttosto in ansia e il mio dottore mi parla piuttosto genericamente senza affrontare dritto il mio problema!
La ringrazio anticipatamente e ringrazio anche questo sito che ci da la possibilità di poter chiarire il mio dubbio senza aspettare interminabili giorni! Grazie e buon lavoro!
d.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/04/2007

Gentile lettore,
la presenza di cisti a livello renale generalmente necessita solo di una periodica monitorizzazione ecografica. Solo se molto voluminose o se danno sintomi fastidiosi ed importanti si pensa ad una loro eventuale asportazione chirurgica. Segue correttamente le indicazioni che finora le ha dato il suo medico curante.
Cordiale saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra