L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

29/05/2007 21:38:27

Cisti renale

Due anni fa ho scoperto occasionalmente di avere una cisti sul rene dx di 65 mm.
Un anno dopo era ancora della stessa misura ed ora, dopo altri 14 mesi, è aumentata di 3 mm.
Il medico che ha effettuato l'ultima eco, mi ha consigliato di fare controlli più ravvicinati (6-7 mesi). CHIEDO : è davvero opportuno fare controlli più ravvicinati ? Quale rischio comporta la presenza di una cisti ? Con quale tecnica viene eventualmente rimossa ? Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/06/2007

Solitamete le cisti delle dimensioni pari alla sua non comportano complicanze.
Credo che il controllo annuale possa bastare
Le tecniche per rimuoverle sono molteplici e banali . Vengono eseguite solitamente in regime di ricovero giornaliero
Cordiali saluti


Dott. Bruno Gorgone
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
MAGENTA (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra