L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

07/03/2008 19:49:34

CISTI SIEROSA CONGIUNTIVA

Buona sera dottore, mi chiamo Fabio L. e volevo dirle che sono affetto da una protuberanza sull'occhio sinistro,
vicino la pupilla di circa 2 mm, che pian piano va crescendo da quando l'ho individuata.
Le voglio subito dire che dieci anni fa circa ebbi una piccolissima lacerazione nello stesso punto con un ramo d'labero che non vidi e che a distanza di anni nello stesso punto è venuta fuori questa fastidiosa a volte bruciante escrescenza.
Mi sono rivolto ad un oculista la quale mi ha visitato un paio di volte prescrivendomi sempre dei colliri ma la cisti si trova ancora lì con l'aggravante che ora mi brucia.
Mi chiedevo se potesse darmi qualche consiglio visto e considerato il fatto che la suddetta oculista deve prima valutare se toglierla o meno e non so , a questo punto quando.
Cordialmente, Fabio L.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/04/2008

Carissimo,
le cisti sierose congiuntivali,specialmente in distretti della congiuntiva interessati da pregressi traumi,se veramente sono cisti sierose,basta toccarle con un microago e si drenano da sole!Spesso si riforma un essudato di nuovo (recidiva) che basta ritrattare,ma spesso regrediscono definitivamente.


Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://siravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra