L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

02/09/2005 18:58:25

Cistite batterica

Buongiorno, avrei piacere di ricevere un vostro parere riguardo il mio problema. Da un paio di mesi ho iniziato ad accusare dei bruciori e un leggero prurito quando andavo in bagno ad urinare. Ho quindi fatto un urinocultura+tampone vaginale ed è stata riscontrata una numerosa flora batterica. Nella cultura si identifica una crescita di un ceppo di Enterococcus faecalis (300. 000 batt. /ml) e un ceppo di escherichia coli (200. 000batt. ml ), nel tampone vag. flora batterica mista prevalentemente GRAM- positiva e crescita di un ceppo di staphylococcus aureus che però non sono stati conteggiati. Il punto ora è questo: il ginecologo mi ha dato una cura antibiotica a base di nitrofurantoina (neo-furadantin 100mg) x 10gg che in base al antibiogramma ha sensibilità pari a ^32, poi lavanda vaginale e fermenti lattici. Per quanto riguarda lo staphylococcus mi ha detto che non serve curare perchè vive normalmente in vagina. Però io mi chiedo: é stato evidenziato un antibiogramma e risultato che c'è una crescita pure di questo ceppo, come mai non ritiene opportuno curarlo? Il mio medico curante in realtà è d'accordo con me per il fatto di dover curare anche questo batterio per evitare che si prolifichi e in ogni caso di rifare l'urinocultura ed eventualmente proseguire con altro antibiotico. Lei cosa mi consiglia? C'é da curare questo ultimo ceppo o no? Prevenire è meglio che curare! Oltretutto ho intenzione di cercare una gravidanza perciò. .. . La ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrà darmi.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/09/2005

Se il ph vaginale è nella norma difficilmente lo Staphylococcus A prolifera.Ottima la scelta dei fermenti.

Dott. Walter Trisorio
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
ARLUNO (MI)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra