L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

03/03/2007 21:26:21

Cistite

Eggregio Dottore mi chiamo Claudia ed ho 30 anni.
Le scrivo in quanto circa 15 giorni fa credo di aver preso la cistite.
ho fatto l'urinocultura con antibiogramma e i risultati hanno detto che il battere che mi causa fastidio è il PROTEUS. Il mio medico mi ha prescritto il Levoxacin 250 mg che inizio stasera.
Vorrei capire di che battere si tratta e se la cistite può esser causata anche da un rapporto sessuale.
In effetti 15 gg fa ho avuto il primo rapporto sessuale col mio nuovo compagno senza preservativo... son stata incoscente lo so.
E' stato un rapporto un pochino troppo irruento e forse un pochino violento, a cui non sono abituata.
Vorrei sapere se potrebbe aver inciso questo rapporto sul comparsa della cistite? Inoltre vorrei capire se questo battere magari mi è stato contagiato dal mio partner. Deve fare dei controlli anche lui?
Grazie per l'attenzione prestatami e mi scusi per essermi dilungata.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/03/2007

Cara Signora,
il Proteus Mirabilis è un enterobatterio anaerobio facoltativo, della flora intestinale . E' un germe comune e presente sempre nelle feci, responsabile di cistiti generalmente facilmente trattate con terapie antibiotiche mirate , come quella prescritta dal suo medico curante. Detto questo in alcuni casi il rapporto sessuale può essere considerato un fattore che scatena o favorisce la comparsa dei disturbi da lei lamentati. In questi casi è sempre bene fare un controllo andrologico anche al proprio partner.
Un cordiale saluto.



Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra