L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

31/01/2008 19:56:30

Colecistectomia videolaparoscopica

Il 10 gennaio ho eseguito l'intervento in oggetto - asporto della coleciste della lunghezza di cm. 14 con parete dello spessore massimo di cm.0,4. lume dilatato, contenente materiale brunastro,filante e calcolo brunastro di cm. 2 . Colletto obliterato da calcolo giallastro, friabile di cm. 3 - mucosa grigiastra, trabecolare, con impronte di calcoli.
Diagnosi istopatologica; Coleciste cronica riacutizzata, erosiva con atrofia ghiandolare ed occasionali seni di Rokitansky profondi. Ho riportato l'esame istologico relativo all'intervento in argomento. La convalescenza prosegue abbastanza bene solo che continuo ad accusare pesantezza alle gambe.E' possibile attribuire la causa alla profilassi antitrombotica che ho proseguito ancora per 12 giorni doipo l'intervento con nadroparina calcica 0,6 ml.s.c. ? è il caso di rivolgermi al chirurgo ?


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/02/2008

Direi di no, se mai il contrario, penso possa star tranquillo. Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra