L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

27/02/2008 09:56:29

Colecisti

Buongiorno dottore, sono una giovane donna di 38 anni alla quale è stato trovato un calcolo alla colecisti di 3.4cm, casualmente con dei normali raggi.
Consultato il chirurgo della mia città, mi ha consigliato di levarlo, anche se totalmete asintomatico.
Ho consultato anche altri medici i quali mi hanno invece sconsigliato, l'intervento, in quanto il calcolo non mi da nessun fastidio, e l'intervento anche se effettuato in laparoscopia è pur sempre un intervento...
Sinceramente non so cosa fare, lei che mi consiglia? devo stare attenta all'alimentazione? quali possono essere le conseguenze?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/03/2008

Cara Utente
In caso di un reperto di calcolosi della colecisti anche se occasionale e asintomatica,con la presenza di un calcolo di 3,4 cm è indicato l'intervento chirurgico.Attendere l'insorgenza di una sintomatologia ,che non sempre si manifesta con la semplice "colichetta",ma che frequentemente insorge con flogosi acute empiematose(pus)o con Pancreatite ,la ritengo pericolosa ed ingiustificata.
Saluti

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra