L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Alimentazione

06/06/2003

Colesterolo e cistifellea

Nonostante il fatto che conduca una vita sana e attiva,e stia molto attenta alla dieta (mangio tanta frutta e verdura, poca carne rossa e latticini),il mio livello di colesterolo al mio ultimo chek-up e' risultato alto (250 con ldl=170 e hdl=49).Puo' questo essere dovuto al fatto che mi e' stata tolta la cistifellea?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/06/2003

Non si preoccupi troppo, il suo colesterolo totale è solo lievemente alto, sono buoni, invece sia l'hdl sia l'ldl. Quanto alla sua cistifellea il discorso è questo probabilmente gliel'hanno tolta proprio perchè aveva già un po' il colesterolo alterato una condizione che può predisporre alla calolosi della cistifellea e che si può manifestare con frequenti coliche eptobiliari. Almeno è così nella maggioranza dei casi. Continui sempre la sua vita sana e attiva.
E di tanto in tanto si controlli, la sua mi sembra una delle comunissime Dislipidemie familiari per ora di lieve entità.(le notizie da lei fornite sono del resto proprio poche per poter fare altre ipotesi)

Dott. PATRIZIA GATTI
Specialista attività privata
MILANO (MI)


Altre risposte di Alimentazione







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra