L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Circolazione sanguigna

22/12/2004 17:34:50

Colesterolo

Buon giorno,
ho 28 anni e ho assunto la pillola anticoncezionale per due anni (gracial).
Da quando la assumo ho fatto 3 volte l'esame del sangue e i valori del colesterolo totale erano sempre sui 240-250...l'ultimo esame risale a Luglio 2004 dove avevo il colesterolo totale a 250 ma quello HDL a 106 ...mi devo preoccupare ugualmente? I trigliceridi erano 85 (valori da 36-150) e il glucosio 100
La ringrazio in anticipo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/01/2005

Mentre il colesterolo totale e il colesterolo LDL sono fattori di rischio di malattia cardiovascolare, il colesterolo HDL è considerato un fattore protettivo, poichè, in termini semplici, non è colesterolo che va a "depositarsi", ma che è rimosso.
Un colesterolo HDL elevato è perciò motivo di rassicurazione e non di preoccupazione.
I livelli di colesterolo totale e LDL non vanno in ogni caso valutati come fattori singoli, ma all'interno del rischio complessivo, che comprende l'età (più si è vecchi più si ha rischio, lei è giovane) il sesso (i maschi hanno un rischio maggiore, lei e femmina), l' Ipertensione arteriosa (?), l'abitudine al fumo (?), l'eventuale malattia diabetica associata (dalla glicemia a digiuno parrebbe non essere il suo caso).

Dott. Davide Giavarina
Medico Ospedaliero
VICENZA (VI)


Altre risposte di Circolazione sanguigna







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra