L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

26/11/2004 13:13:59

COLITE

DA UNA ANNO CIRCA SOFFRO DI COLITE.
PANCIA GONFIA, METEORISMO,CRAMPI E SPASMI FORTISSIMI, DIARREE IMPROVVISE ( ALL'INIZIO ANCHE PER INTERE NOTTI SEMPRE CON SPASMI).
ESAMI FECI COMPLETE TUTTO OK.
SPASMOMEN E NORMIX ( DUE CICLI) MIGLIORANO SOLO LEGGERMENTE LA SITUAZIONE.
ALLORA ELIMINO FORMAGGI, LEGUMI, CIPOLLA, ALIMENTI CON BURRO...INSOMMA PRATICAMENTE RISOTTO BOLLITO E PASTA AL POMIDORO...LA SITUAZIONE MIGLIORA DECISAMENTE MA APPENA "PECCO" SPASMI , CRAMPI E ATTACCO DIARREA.
PREMETTO SONO UNA PERSONA ANSIOSA E SOMATIZZO OGNI PROBLEMA.
DAL 5 NOVEMBRE DUE VOLTE AL GIORNO "PENTACOL 800 (mesalazina)" ADESSO STO MOLTO MOLTO MEGLIO.
PERO' SONO DIVENTATA STITICA (E SEMPRE DI PIU') VORREI PRENDERE LE ULTIME 18 PASTIGLIE SOLO UNA VOLTA AL GIORNO INVECE CHE DUE.
SICCOME L'APPUNTAMENTO DALLO SPECIALISTA SARA' A GENNAIO VORREI SAPERE SE HO AVUTO UNA BUONA IDEA?
GRAZIE
TIZIANA.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/11/2004

Da gastroenterologo non riesco bene a capire perchè stia assumendo mesalazina. Quale diagnosi e' stata fatta? La dose di 800 mg una sola volta al giorno non avrebbe comunque senso in ogni caso. Difficile dare consigli più precisi non sapendo che esami o tests ha eseguito finora e quindi quale malattia intestinale Le sia stata diagnosticata...

Dott. Mario Guslandi
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra