L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

29/11/2004 19:17:30

Collon irritabile e reflusso gastroesofageo

A seguito di continue flautolenze pesanti,e a volte acidità che mi saliva sino alla gola mi sono recata da gastroenterologa,visita,e responso collon irritabile con reflusso gastroesofageo con relativa cura e cioè,pantoprazolo40 mattino a digiuno,motilex1compressa a pranzo e mezza a cena,simecrin dopo i pasti principali,premetto non ho nessun dolore tranne qualche sporadica extrasistole,mi può dare il suo parere,è forse il caso di fare esami più approffonditi o va bene così,la ringrazio anticipatamente.Lilli.Dimenticavo sto uscendo da un periodo di forte ansia

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/12/2004

Direi che va bene così, a meno che ella non abbia una familiarità per tumori dell'apparato digerente. Continui la terapia. Se dopo un opportuno lasso di tempo i sintomi non passano, o se si ripresentano al termine della cura, dovrà eseguire indagini strumentali endoscopiche.

Prof. Antonio Iannetti
Universitario
ROMA (RM)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra