L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

26/09/2008 12:42:02

Colon irritabile

Egr. professore, sono uno dei tanti umani che soffre di sil. Io ormai da tanto tempo e questo mi ha portato ad angosciarmi tantissimo. Per cercare di eliminare dalla mia testa strani pensieri il mio medico mi ha fatto eseguire all'inizio del 2007 una colonscopia totale risultata negativa. Devo dire che un po' mi sono tranquillizzato, ma essendo ipocondriaco mi e' rimasto un vizio che il mio medico aborre: quello di guardare le feci, e sono terrorizzato quando sono molto chiare o molto scure. Di solito sono chiare. Dipendera' anche dal fatto che la mia dieta e' composta generalmente da carne bianca, formaggi, verdura e frutta. e molta "ansia". Grazie di aver ascoltato il mio "lamento". Cari saluti franco

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/09/2008

Il suo medico ha perfettamente ragione. Per favore, la smetta di guardare il colore delle feci, cosa che non ha alcun significato clinico. Il colore più o meno chiaro o più o meno scuro dipende semplicemente dalla quantità di bile che è arrivata nell'intestino nel corso di un pasto. E' un fenomeno del tutto fisiologico. Non si rovini l'esistenza per delle cose di " nessunissima" importanza.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra