L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

27/01/2006 21:18:01

Coma

Come devo parlare ad un ragazzo di 18 anni in coma profondo per aiutarlo ad uscirne ?ha subito un trauma cranico con conseguente eschemia dopo un incidente con il motorino accaduto il 12/01/2005. La madre grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/02/2006

Il problema della stimolazione sensoriale nei pazienti in coma è tuttora in fase di ricerca e di studio. Non si hanno dati certi, ma l'esperienza, anche personale, fa ritenere che queste abbiano la loro importanza per il ripristino di uno stato di coscienza.
Molte sono le tecniche e i presidi usati e, a mio modesto parere, vanno valutati da caso a caso.
Ne parli con i Medici che lo seguono, ma già Lei puo' parlare con suo figlio di tutto, stimolando ricordi, fatti particolari ecc.
Registri una cassetta con le voci di amici, parenti, con musiche da lui preferite e cosi via.
Questi consigli sono ovviamente generici, poichè come Le dicevo, dovrebbero essere "calibrati" secondo molti parametri.
Mi tenga informato, se lo crede
Cordialmente e auguri per Suo figlio

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra