L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

14/06/2005 17:00:19

Come fare la scelta?

Salve,sono una ragazza di 29 anni e un po di tempo fa , ho subito una operazione alle tonsille in seguito ad un ricovero d'urgenza per un ascessi tonsillare.mi rendevo conto delle scarse norme igeniche che che caratterizzano la maggior parte degli ospedali,ma non pensavo a tale punto!difatti poco dopo la mia operazione ho contratto lo STAPHILOCOCCO AUREUS,che io non conoscevo e che continua a perseguitarmi da ormai quasi un anno, almeno una volta al mese ed a quanto pare sembra sia difficilissimo da eradicare,difatti prendendo l'antibiotico mi passa per poi ritornare in un punto diverso.Potrei rivolgere la mia scelta alla cura omeopatica,oppure quale strada è preferibile prendere per risolvere DEFINITIVAMENTE il mio problema?grazie.tiziana Rossi Marzili - Cagliari

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/06/2005

Credo che la soluzione al suo problema possa trovarla nella medicina integrata.
Secondo me farebbe bene a rivolgersi ad un medico che si prenda cura delle cause favorenti la sua attuale situazione e che riguardano i problemi funzionali che potrebbero essere presenti e che lei non cita, tipo qualche problema a livello intestinale.
Anche uno stimolo al suo sistema di difesa sarebbe utile.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra