L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

27/11/2007 15:15:34

Come rispondere a un depresso?

Mia cognata è in cura per depressione presso una psichiatra, ma rifiuta di mettersi in cura presso uno psicoterapeuta. Si rivolge con discorsi ossessivi ai familiari più stretti: non sappiamo bene cosa rispondere alle sue domande ripetute come un disco rotto (tipo: " ma perché sono andata in depressione?", "come faccio ad uscirne?", " se non partorivo non andavo in crisi?"). Tra l'altro, dovremmo darle retta o dovremmo cambiare discorso, visto che comunque è evidente che non ci ascolta e anzi sembra caricarsi di dubbi quando le rispondiamo? (Si tratta del suo secondo episodio di depressione e dura da più di un anno)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/11/2007

Suppongo che il marito di questa signora abbia preso contatti con la psichiatra e con lei abbia chiarito come supportare la terapia attraverso un adeguato stile relazionale della famiglia. Di certo sarebbe utile un approccio non solo farmacologico, ma anche su questo punto dovrebbe essere la psichiatra a orientare la paziente in questa direzione.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra