L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

28/11/2006 17:16:19

Complicanze della biopsia prostatica....

A distanza di un mese da una biopsia prostatica transrettale ecoguidata mi è residuata una emospermia.
Anche se rientra tra le possibili complicanze dell'esame,mi comincio a preoccupare per la persistenza.
L'esame istologico su 8 prelievi è risultato negativo,a parte una prostatite. Ho 58 anni.
Cosa devo fare?
Grazie per volermi rispondere

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/12/2006

Gentile lettore,
dopo una biopsia prostata può succedere che per qualche tempo si presnti una emospermia che generalmente però, con un pò di pazienza , scompare. Comunque monitorizzi per beneil suo disturbo nel tempo e non drammatizzi troppo la sua situazione.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra