22/02/13  - Condropatia femoro-rotulea e femoro-tibiale - Scheletro e Articolazioni

Condropatia femoro-rotulea e femoro-tibiale




Domanda del 22 febbraio 2013

Domanda


Buongiorno dottori!
Soffro di condropatia femoro-rotulea e femoro-tibiale, che fortunatamente non mi danno dolore. Tuttavia nella risonanza magnetica che ho eseguito c’è scritto che la rotula è in asse.

Quali sono le cause di tali patologie? In quali modi si possono curare? Sono utili integratori come glucosammina fosfato, condtoitina fosfato, collagene idrolizzato, metilsulfonilmetano?
Grazie.
Risposta del 26 febbraio 2013

Risposta


Utilissimo rinforzo muscolare con apparecchiatura isocinetica

Dott. francesco forte
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
Salerno (SA)

Il profilo di FRANCESCO FORTE
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi