L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

18/08/2004 20:29:22

Congiuntivite persistente

Sono passati ormai due mesi da quando ho contratto una Congiuntivite che non mi molla più.
Poichè in passato mi è gia capitatodi soffrire di tale fastidio, che con un collirio tipo tobradex spariva in 2-3 giorni, ora questa prurito unito alla sensazione di corpo estraneo all'interno di entrambi gli occhi mi comincia a preoccupare.
Inizialmente ho preso diversi tipi di collirio (sotto consiglio del mio medico curante) ma dopo tre settimane il fastidio è continuato percui sono stato da un oculista (premesso che c'ero stato pochi mesi prima per un controllo con esito positivo per quanto concerne lo stato della vista,lievissima Miopia , e negativo riguardo la Congiuntivite ).Questi mi ha diagnosticato una Congiuntivite di tipo allergica prescrivendomi dell collirio specifico (Opatamol) da assumere per due mesi.
Il punto è: è passato più di un mese da quando prendo questo collirio senza notere un seppur lieve miglioramento (generalmente l'effetto del collirio dura dalle 3 alle 4 ore, poi fastidio); è il caso che di preoccuparmi, devo chiedere il parere di un altro oculista?E poi in che consiste e da cosa potrebbe dipendere una Congiuntivite agli occhi?C'è veramente del pulviscolo sotto la palpebra o è solo una sensazione.
Vi ringrazio anticipatamente in attesa (spasmodica) di una vostra risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/09/2004

DALLA SUA DESCRIZIONE SEMBRA TRATTARSI DI Congiuntivite ALLERGICA CHE TENDE A CRONICIZZARE:
L'OPATANOL E' UN OTTIMO COLLIRIO NON STEROIDEO DA USARE MATTINO E SERA PER 10 12 GG. E SUCCESSIVAMENTE SOLO ALLA SERA PER UN PAIO DI MESI. SE TUTTAVIA NO FUNZIONA SI PUO' RICORRERE A COLLIRI STEROIDEI( CORTISONICI COME IL TOBRADEX DA LEI USATO CHE CONTIENE TOBRAMICINA - ANTIBIOTICO - E DESAMETASONE - CORTISONICO ) DA PRESCRIVERE PERO' DOPO UNA ATTENTA VALUTAZIONE OCULISTICA CHE NON ESULI DAL CONTROLLO DEL TONO OCULARE.

Dott. giovanni citroni
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
PISOGNE (BS)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra