Domanda di: Mente e cervello

19/01/2014 20:47:33

Parestesia labiale

Due settimane fa, improvvisamente, ho avvertito che il labbro superiore sinistro era come addormentato. Mi sono recata al pronto soccorso e da lì sono stata visitata da un neurologo con la diagnosi di parestesia labiale. Il neurologo mi ha visitata e dall'esame clinico avrebbe escluso patologie importanti. Ma mi ha comunque prescritto una RM all'encefalo. Sono molto preoccupata.
Aggiungo alcuni dati:
a tutt'oggi la parestesia è quasi del tutto scomparsa
avverto di tanto in tanto un vago dolore nell'orecchio sinistro
a novembre ho subito l'estrazione di un dente sempre in alto a sinistra con conseguente alveolite curata con due scatole di augmentin e colluttorio concentrato
6 anni fa ho avuto un forte attacco di dolore sempre sul lato sinistro; eseguiti raggi alla testa è risultato un quadro compatibile con sinusite acuta.
Ho fatto ricerche su internet e ho visto che la parestesia è associata a sm, a a tumori del trigemino.



Risposte:

Risposta del 28/01/2014

si faccia monitorare ulteriormente: : io farei un nuovo controllo, raccontando i sintomi pregressi e quelli che attualmente ha, senza pensare al peggio. ..


Dott. QUIRINO EMILIO QUISI
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Psichiatria
Busto Arsizio (VA)

Altre risposte di Mente e cervello