Disfunzione erettile: quale farmaco preferire?

04 maggio 2015

Disfunzione erettile: quale farmaco preferire?



Tutti e tre gli inibitori della PDE5 attualmente in commercio sono efficaci e ben tollerati. Gli studi di confronto fino ad ora eseguiti, infatti, non hanno evidenziato alcuna sostanziale differenza in termini di efficacia e sicurezza. Tuttavia i pazienti possono preferire l'uno o l'altro di questi medicinali, soprattutto in base a differenze farmacocinetiche, ovvero relative alla concentrazione dei farmaci, ai loro effetti e ai processi di assorbimento ed eliminazione nell'organismo.In particolare: a differenza di Vardenafil e Sildenafil, la cui emivita (tempo occorrente per dimezzare l'attività o la concentrazione di una sostanza) è mediamente di 4 ore, il Tadalafil ha un'emivita di 17,5 ore, che si traduce in una lunga durata d'azione, che spesso può raggiungere le 36 ore.Tadalafil e Vardenafil, a differenza di Sildenafil, non risentono dell'assunzione di alcol e cibo.Nonostante il meccanismo d'azione sia comune a tutti e tre i farmaci, è opinione di molti specialisti che possano esservi nel singolo paziente differenze individuali nella risposta all'una o all'altra molecola. La mancata risposta ad uno dei tre medicinali, pertanto, non sempre significa mancata risposta all'intera classe farmacologica.

Di seguito una tabella riassuntiva delle principali caratteristiche delle tre molecole in commercio:

Sildenafil

1 ora prima dell'attività

Il tempo necessario affinchè Sildenafil possa avere il suo effetto varia da persona a persona ma generalmente oscilla da mezz'ora a un'ora. L'effetto di Sildenafil potrebbe essere ottenuto dopo un intervallo di tempo maggiore se avete appena consumato un pasto sostanzioso.

Tadalafil

Almeno 30 minuti prima dell'attività sessuale.

Tadalafil può essere ancora efficace fino a 36 ore dopo l'assunzione della compressa.

Vardenafil

Da 25 a 60 minuti prima dell'attività sessuale.

Se sessualmente stimolati sarà possibile avere un'erezione già dopo 25 minuti e fino a quattro-cinque ore dall'assunzione di Vardenafil.

Alla luce di questa tabella, e in considerazione che non sempre l'attività sessuale può essere programmata, il tempo di durata del farmaco (che ricordiamo non corrispondere alla durata dell'erezione, ma al lasso di tempo in cui l'erezione risulterà possibile) risulta un fattore di scelta importante perchè consente maggiore libertà e richiede minore programmazione.



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
L'esperto risponde