Disfunzione erettile: un problema non solo maschile

15 maggio 2008

Disfunzione erettile: un problema non solo maschile



Per disfunzione dell'erezione si intende l'incapacità persistente o ricorrente di ottenere o di mantenere l'erezione nel corso di un rapporto sessuale.

I problemi di erezione possono essere presenti tutte le volte che si ha un rapporto sessuale, oppure in una percentuale di tentativi, ad esempio può comparire tre volte su dieci rapporti.
La disfunzione dell'erezione avvia un circolo vizioso che genera ansia di prestazione nei soggetti che ne soffrono. Questa ansia contribuisce ad aggravare progressivamente la disfunzione erettiva stessa, creando ulteriore frustrazione sia in chi ha il problema, sia nel suo partner

Le cause all'origine della disfunzione erettile possono essere:

- organiche, cioè causate da un'alterazione effettiva della struttura anatomica o del funzionamento fisiologico degli apparati coinvolti nel processo dell'erezione.

Le cause organiche più frequenti sono:

quelle che colpiscono il versante vascolare dell'erezione: l'aterosclerosi dei vasi arteriosi del pene, collegata a stili di vita dannosi quali fumo, sedentarietà, obesità e/o a patologie croniche come ipertensione, diabete, ipercolesterolemia che impedisce l'aumento di flusso sanguigno necessario per portare e mantenere il pene in erezione.

Altre cause comuni sono le malattie endocrine, in particolare la carenza di testosterone;

malattie neurologiche e psichiatriche in specie la depressione e le lesioni traumatiche delle vie nervose che trasportano i segnali erettivi al pene, ad esempio a seguito di traumi della colonna vertebrale o a seguito di interventi chirurgici a carico di organi del basso ventre quali vescica, prostata, retto, aorta addominale.

- psicogene, nel caso in cui l'alterazione sia di tipo psicologico e quindi a carico dei processi cognitivi ed emozionali che guidano l'erezione.- In molti casi possono coesistere entrambe le origini, psicogena ed organica, in questo caso si parla di origine mista della disfunzione erettiva.


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
L'esperto risponde