Eccellenza per patologie respiratorie e otorinolaringoiatriche

17 novembre 2015
Cura della persona, Terme di Bibione

Eccellenza per patologie respiratorie e otorinolaringoiatriche





Le acque termali del Veneto sono un punto di riferimento d'eccellenza sia per la cura delle malattie respiratorie che di quelle otorinolaringoiatriche. Bibione, ridente località marina sulla Riviera Adriatica tra Venezia e Trieste, oltre ad essere famosa per la sua lunghissima spiaggia di morbida sabbia dorata, è nota anche per il suo centro termale all'avanguardia assolutamente unico in Italia perché immerso in una pineta proprio di fronte al mare.

La sorgente termale di Bibione Thermae sgorga a una temperatura di 52°C a pochi metri dalla spiaggia. L'acqua termale sfruttata nel moderno ed elegante Centro termale che si affaccia sulla spiaggia, è stata classificata come ipertermale e medio minerale e, in base al D.L.105 del 25.01.92 come alcalina bicarbonato sodica fluorata. La struttura offre numerosi trattamenti e cure termali convenzionati con il Servizio sanitario nazionale ed è aperta tutto l'anno.

Si tratta del luogo ideale per sottoporre a cure inalatorie e otorinolaringoiatriche soprattutto i bambini e coloro che soffrono di patologie dovute a disturbi allergici o respiratori. Il reparto pediatrico dispone infatti di personale medico specializzato e di tecnologie avanzatissime. L'effetto della crenoterapia inalatoria è riconosciuto a livello mondiale ed è strettamente legato sia alla corretta individuazione delle forme morbose da trattare, sia alla precisa indicazione della metodica da applicare.

L'acqua minerale ipertermale alcalina-bicarbonato-sodica-fluorata delle Terme di Bibione è particolarmente efficace nelle patologie dell'apparato respiratorio di natura allergica e iperergica, quali: rinite, rinosinusite, otite, otosalpingite, faringite, laringite, sindrome rinosinusitica bronchiale cronica, varie forme di bronchite.

Presso il centro Bibione Thermae, oltre alle cure inalatorie classiche come aerosol, inalazioni, irrigazioni nasali, nebulizzazioni, docce nasali micronizzate) vengono eseguite anche le utilissime insufflazioni endotimpaniche usando dell'acqua termale sulfurea. Questo trattamento è particolarmente indicato nei bambini e negli adulti che soffrono di sordità rinogena; queste terapie vengono associate al trattamento inalatorio con acqua bicarbonato sodica, in quanto le patologie dell'orecchio medio e della tuba sono strettamente legate a quelle del naso e della faringe.

Alcuni trattamenti sono perfetti per i più piccoli, che mal sopportano le apparecchiature di aerosoloterapia. Come la nebulizzazione, che presso il Centro termale di viene erogata in due differenti locali, uno per adulti ed uno per i bambini ai più piccoli: in ambiente chiuso viene infatti immessa una grande quantità di acqua termale sotto forma di densa nebbia, costituita da innumerevoli minutissime goccioline che l'utente respira dal naso e dalla bocca, senza l'ausilio di boccagli o forcelle.

Le cure inalatorie sono molto spesso abbinate alla ventilazione polmonare, soprattutto in quei casi in cui la broncopatia è associata a parziale ostruzione bronchiale. La ventilazione polmonare è stata studiata per recuperare e migliorare la funzione respiratoria attraverso un'azione meccanica e farmacologica sulle diramazioni bronchiali più distali (lontane). A questo tipo di trattamento viene poi associato, soprattutto nei pazienti bronco-pneumopatici che respirano in modo corretto una "ginnastica respiratoria" o un "drenaggio posturale", che vengono eseguiti da personale qualificato. La prima consiste in una sequenza di manovre eseguite per migliorare la modalità respiratoria dei polmone, il secondo prevede invece di fare assumere al paziente una determinata posizione in modo da favorire il deflusso delle secrezioni dalle diverse aree del polmone.

Bibione Thermae è naturalmente convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale per la cura delle seguenti patologie respiratorie e otorinolaringoiatriche: rinopatie vasomotorie (allergiche e non allergiche), sinusiti croniche, otiti catarrali croniche, faringo-laringiti croniche. I cicli convenzionati prevedono l'erogazione delle cure per 12 giorni consecutivi in due settimane. Le terapie inalatorie si fanno da marzo a novembre.

Per saperne di più:
Terme di Bibione
Via delle Colonie, 3 - 30020 Bibione (VE) - Italy
Tel. +39 0431 441111 - Fax. +39 0431 441199
e-mail: info@bibioneterme.it


I prodotti di Cura della persona (93)


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Campagna Chi non fuma sta una favola
Apparato respiratorio
31 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna "Chi non fuma sta una favola"
Campagna di sensibilizzazione contro il fumo nelle farmacie Alphega
Apparato respiratorio
10 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna di sensibilizzazione contro il fumo nelle farmacie Alphega
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Apparato respiratorio
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
L'esperto risponde