La penna anti-sensibilità

10 febbraio 2017
Igiene dentale, Colgate

La penna anti-sensibilità



Penna anti-sensibilità Elmex Sensitive Professional


Colgate lancia la penna anti-sensibilità elmex® Sensitive Professional™
La penna innovativa utilizza l'esclusiva tecnologia Pro-Argin™ per combattere la causa dell'ipersensibilità dentinale direttamente alla fonte.

Colgate annuncia che la sua esclusiva tecnologia Pro-Argin™ è ora disponibile nella penna anti-sensibilità elmex® Sensitive Professional™ che sarà venduta in farmacia in combinazione con uno spazzolino a setole morbide.

La penna anti-sensibilità è comoda da usare e consente ai pazienti di indirizzare l'azione alle aree esatte dei denti che sono all'origine della ipersensibilità dentinale. La penna utilizza la tecnologia Pro-Argin™ che occlude e sigilla i tubuli dentinali in pochi secondi, riducendo il flusso del fluido dentinale e combattendo quindi la causa dell'ipersensibilità dentinale. Con l'uso regolare, la tecnologia Pro-Argin™ costruisce una barriera protettiva di lunga durata che si comporta come un sigillo contro la sensibilità.

Questa nuova penna anti-sensibilità è complementare alla gamma dei prodotti già esistenti a base di tecnologia Pro-Argin™ per uso domiciliare:

il dentifricio elmex® Sensitive Professional™, il collutorio elmex® Sensitive Professional™.

La penna anti-sensibilità elmex® Sensitive Professional™ contiene un gel con tecnologia Pro-Argin™. Girare la parte inferiore della penna per rilasciare il gel. Per un sollievo duraturo, applicare il gel con la penna due volte al giorno sul dente sensibile e massaggiare delicatamente per 1 minuto, seguendo le istruzioni d'uso. Per un sollievo immediato, applicare il gel direttamente sul dente sensibile con la punta del dito e massaggiare delicatamente per 1 minuto, fino a due volte al giorno, senza risciacquo. Per ogni dente sensibile sono consigliati due clic del gel.



I prodotti di Igiene dentale (17)



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  Esperto risponde  |
Schede patologie


Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
L'esperto risponde