Carenza di ferro?

16 ottobre 2017
Benessere, Specchiasol

Carenza di ferro?





Secondo l'OMS (organismo mondiale della sanità) 600-700 milioni di persone al mondo presentano una carenza di ferro.

Carenza di ferro?

· La carenza di Ferro può causare:

stanchezza, spossatezza, cefalea, diminuzione delle difese organiche, perdita di capelli, unghie fragili e opache, pallore della cute e delle mucose.

· La carenza di Ferro può essere causata da:

➥ insufficiente apporto di Ferro con gli alimenti (fabbisogno giornaliero aumentato nelle gestanti, nelle donne in allattamento e durante la crescita del bambino);

➥ aumentate perdite di Ferro (mestruazioni abbondanti, sanguinamenti occulti nelle ulcere, nelle diverticolosi o polipi ulcerati, nella rottura di varici, emorroidi o tramite episodi di emorragie nasali);

➥ scarso assorbimento del Ferro introdotto (carenza di vitamine e minerali, cattive condizioni dell'intestino a livello della mucosa di assorbimento, malassorbimento dell'anziano).

L'integrazione dal mondo della natura

È scientificamente accertato che tutto ciò che è naturale viene meglio assimilato dall'organismo. La natura è in grado di fornirci i macronutrienti, vitamine e minerali, principalmente grazie alla frutta e alla verdura che sono una riserva di tali sostanze.

FERROGREEN® PLUS: un'associazione di ferro altamente biodisponibile, vitamine, estratti di piante, minerali e succhi di frutta e verdura per un trattamento naturale delle carenze di ferro.

Ferrogreen Plus, di norma, non causa disturbi digestivi e intestinali e ha un sapore gradevole. La sua forma liquida ne garantisce l'alta e veloce assimilabilità, la sua forma in compresse ne consente un pratico utilizzo.

Ingredienti funzionali Mela (Malus domestica Borkh.) frutto succo concentrato, Spinacio (Spinacia oleracea L.) foglie e.f., Rosa canina (Rosa canina L.) frutti e.s. titolato al 70% in Vitamina C, Albicocca (Prunus armeniaca L.) frutto concentrato, Crescione (Nasturtium officinale R. Brown) parte aerea e.f., Ferro L-pidolato, Carota (Daucus carota L.) radice succo concentrato, Barbabietola (Beta vulgaris L.) radice succo concentrato disidratato, Ortica (Urtica dioica L.) foglie e.f., Manganese solfato, Quatrefolic® (acido (6S)-5-metiltetraidrofolico, sale di glucosamina) (acido folico), Cianocobalamina (Vitamina B12).

Modalità d'uso: di norma si consiglia l'assunzione di 1 cucchiaio da dessert (10 ml), 2 volte al giorno prima dei pasti principali.



I prodotti di Benessere (47)


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Il rischio di diabete di tipo 1 potrebbe dipendere anche dalla vitamina D
Diabete tiroide e ghiandole
24 novembre 2017
News
Il rischio di diabete di tipo 1 potrebbe dipendere anche dalla vitamina D
Hummus di ceci a modo mio con filetto di branzino e mazzancolle
Alimentazione
24 novembre 2017
Le ricette della salute
Hummus di ceci a modo mio con filetto di branzino e mazzancolle
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
L'esperto risponde