Autunno è sinonimo di influenza

23 ottobre 2017
Benessere, Guna

Autunno è sinonimo di influenza





Autunno è sinonimo di influenza: prosegue la campagna di prevenzione "uno scudo contro l'influenza, #previenila"

Come tutti gli anni si avvicina la temuta stagione fredda e di conseguenza aumentano le possibilità di ammalarsi di influenza, soprattutto per i bambini e per le persone anziane. I sintomi dell'influenza sono complessi e variegati, e molto spesso comuni tanto all'influenza stagionale quanto alle forme parainfluenzali e al raffreddore.

La patologia influenzale colpisce principalmente nel periodo autunno-inverno - solitamente tra novembre e marzo, con picchi tra dicembre e gennaio - e la prognosi può variare da qualche giorno a più di una settimana in base ai sintomi.

Mediamente, ogni anno, vengono colpiti da sindromi influenzali o simil-influenzali da 5 a 8 milioni di soggetti: tutti - bambini, adulti e anziani - possono ammalarsi di influenza, seppure in forme differenti. La prevenzione primaria, dunque, passa anche attraverso iniziative in grado di rendere l'opinione pubblica maggiormente consapevole dei rischi a cui sono sottoposti, ogni anno, milioni di italiani.

"Uno scudo contro l'influenza, #previenila" (www.previenila.it) è la campagna di informazione sul tema dell'influenza - sostenuta in questi ultimi anni da GUNA, azienda leader italiana nella farmacologia low-dose - grazie alla quale si possono trovare risposte utili su come prevenire o curare l'influenza che verrà. Il principale obiettivo della campagna è quello di creare una rete di informazione capillare per promuovere una maggiore sensibilizzazione nei confronti della prevenzione influenzale, diffondendo una migliore conoscenza delle possibilità terapeutiche della medicina naturale e con un monitoraggio periodico dei potenziali livelli di intensità dell'epidemia influenzale.

Sul blog di #Previenila si possono trovare molte curiosità sull'influenza, consigli utili su come prepararsi al cambio di stagione, grazie a un'alimentazione sana e bilanciata e all'utilizzo di rimedi naturali. Partendo da questi presupposti, con le difese immunitarie innalzate, anche con l'insorgere dell'influenza, sarà possibile reagire e recuperare molto più velocemente: da non sottovalutare l'importanza della convalescenza a casa.

Curare e prevenire non significa solamente agire sul sintomo, ma preparare il nostro corpo alle sfide che lo attendono durante la stagione invernale, fornendo una sorta di scudo che lo difenda dal virus influenzale e dai numerosissimi virus para-influenzali, rafforzando le difese immunitarie e riparando le vie di accesso principali dei virus, come naso, bocca, gola e intestino.

Per prevenire innanzitutto il contagio influenzale è bene seguire alcune semplici ma importanti regole:
1. detergere le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone;
2. evitare i luoghi affollati quando i casi di malattia sono molto numerosi;
3. fare attenzione ai contatti con occhi, naso e bocca, facili vie di entrata dei virus;
4. riparare la bocca e il naso quando si tossisce o si starnutisce (lavandosi dopo le mani);
5. favorire le difese dell'organismo quando si manifestano i sintoni dell'influenza;
6. innalzare le difese immunitarie per prevenire l'attacco dei virus influenzali.

GUNA da oltre 30 anni effettua studi e ricerche seguendo i principi della Medicina Fisiologica di Regolazione e nei Laboratori GUNA vengono studiati farmaci dall'efficacia convalidata da studi clinici e privi di effetti collaterali, che agiscono rafforzando le naturali reazioni difensive dell'organismo, rispettando l'equilibro psico-fisico del paziente e puntando a rinforzare il suo sistema immunitario, per i quali si rimanda al qualificato parere del medico, ma anche l'integratore alimentare Colostro Noni, particolarmente efficace nel combattere i cosiddetti sintomi intestinali così frequentemente presenti nelle ultime epidemie di influenza stagionale.



I prodotti di Benessere (57)


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Quante ore dormire
Cuore circolazione e malattie del sangue
21 febbraio 2018
Notizie
Quante ore dormire
Crescere nella giusta curva
Infanzia
20 febbraio 2018
Notizie
Crescere nella giusta curva
L'esperto risponde