ALFA-FETOPROTEINA

04 marzo 2016
Lettera A

ALFA-FETOPROTEINA



Definizione di ALFA-FETOPROTEINA


Glicoproteina presente nel siero del feto, che migra con la frazione globulinica alfa-1 ed è simile all'albumina. Sintetizzata in elevate quantità dal fegato dell'embrione nel primo semestre di gravidanza, essa si trova nel plasma sin dai primi giorni ed è la principale proteina del sangue fetale. La sua concentrazione ematica diminuisce nettamente entro 3-4 settimane dalla nascita. Nel plasma dell'adulto sano, l'alfafetoproteina è presente in quantità rilevante solo in caso di gravidanza in seguito al suo passaggio transplacentare. In condizioni patologiche concentrazioni ematiche elevate di alfafetoproteina si hanno nel 90% dei casi di epatoma primitivo, ma talora si osservano anche nella cirrosi epatica, nelle neoplasie con metastasi epatiche e nei bambini affetti da atassia-teleangectasia o da tirosinosi.



Lettera A:
Vedi i termini con la Lettera A (1227)


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Apparato respiratorio
22 novembre 2017
News
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
News
Il sesso non mette a rischio il cuore
L'esperto risponde