ANTIGENE DI FORSSMAN

04 marzo 2016
Lettera A

ANTIGENE DI FORSSMAN



Definizione di ANTIGENE DI FORSSMAN


Antigene eterofilo polisaccaridico, trovato per la prima volta nella cavia, ma presente in numerose specie di animali; se inoculato in un animale di una specie che non lo possiede provoca la formazione di emolisine per i globuli rossi di montone.



Lettera A:
Vedi i termini con la Lettera A (1227)


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
L'esperto risponde