BILHARZIOSI INTESTINALE

04 marzo 2016
Lettera B

BILHARZIOSI INTESTINALE



Malattia endemica in Medio Oriente, in Africa, in America del Sud e nei Caraibi, provocata dallo Schistosoma mansoni. Il parassita adulto vive nella vena porta e le femmine migrano verso il fegato e la colecisti per finire nelle vene dell'intestino crasso dove depongono le loro uova. Nel periodo di stato si osservano diarree con feci liquide e disidratazione, cachessia progressiva, a volte colecistite ed epatosplenomegalia. Le complicazioni non sono rare: appendicite subacuta, occlusione intestinale, ematemesi, cirrosi epatica con anasarca o fibrosi polmonare con cuore polmonare cronico. Sin.: schistosomiasi intestinale, schistosomiasi mansoni, splenomegalia egiziana.



Lettera B:
Vedi i termini con la Lettera B (547)


Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  Esperto risponde  |
Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
L'esperto risponde