DIPILIDIASI

04 marzo 2016
Lettera D

DIPILIDIASI



Infestazione da parte di un cestode parassita del cane, del gatto e di altri carnivori selvatici; ospiti intermedi sono le pulci. La trasmissione all'uomo avviene per ingestione accidentale dell'ospite intermedio (pulci) contenente la larva cisticercoide del parassita che dà origine al verme adulto nell'intestino tenue. Può essere asintomatica o causare dolori addominale, diarrea e prurito cutaneo.



Lettera D:
Vedi i termini con la Lettera D (686)



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  Esperto risponde  |
Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
L'esperto risponde