ENANTIOMERO

04 marzo 2016
Lettera E

ENANTIOMERO



Definizione di ENANTIOMERO


Molti composti chimici si possono presentare in due forme (enantiomeri) uguali ma specularmente opposte e molto spesso i due enantiomeri hanno attività quantitativamente e/o qualitativamente diverse. L'enantiomero che ruota il piano di polarizzazione della luce in direzione oraria viene indicato con il prefisso (+)- (in passato d- o destro-), mentre l'altro enantiomero, che ruota il piano di luce polarizzata in senso antiorario, viene indicato con il prefisso (-)- (in passato l- o levo-).



Lettera E:
Vedi i termini con la Lettera E (869)


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde