IPERTENSIONE ENDOCRANICA

04 marzo 2016
Lettera I

IPERTENSIONE ENDOCRANICA



Definizione di IPERTENSIONE ENDOCRANICA


Aumento della pressione del liquido cefalo-rachidiano da blocco delle vie di deflusso o edema cerebrale causati da tumore o emorragia cerebrale, meningite, encefalite, ecc. Si manifesta con cefalea intensa, vomito "a getto", bradicardia, diplopia da paralisi bilaterale del VI nervo cranico, disturbi visivi da edema della papilla, obnubilamento psichico fino al coma, talora crisi convulsive.



Lettera I:
Vedi i termini con la Lettera I (610)


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Apparato respiratorio
22 novembre 2017
News
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
News
Il sesso non mette a rischio il cuore
L'esperto risponde