MELIOIDOSI

04 marzo 2016
Lettera M

MELIOIDOSI



Definizione di MELIOIDOSI


Malattia infettiva dei roditori, che occasionalmente colpisce l'uomo, diffusa soprattutto in India, Vietnam, Ceylon. L'agente etiologico è Burkholderia pseudomallei (in passato noto come Pseudomonas pseudomallei) che penetra nell'organismo attraverso il tubo digerente (da frutta e verdura contaminati), le vie respiratorie o tramite ferite cutanee. La forma acuta si manifesta con una infezione polmonare e una sepsi spesso letale; nella forma subacuta si hanno lesioni di tipo granulomatoso diffuse (cute, muscoli, fegato, ossa, polmoni) a decorso molto grave e spesso, nonostante la terapia antibiotica, letale. Nella forma cronica si ha il quadro di broncopneumopatia cronica con lesioni cutanee, articolari e ossee. Sin.: malattia di Stanton.



Lettera M:
Vedi i termini con la Lettera M (556)


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Lo smog intacca anche la salute delle ossa
Salute femminile
15 dicembre 2017
Notizie
Lo smog intacca anche la salute delle ossa
Energy drink: tanti i rischi per i più giovani
Alimentazione
14 dicembre 2017
Notizie
Energy drink: tanti i rischi per i più giovani
L'esperto risponde