VAIOLO

04 marzo 2016
Lettera V

VAIOLO



Malattia acuta, infettiva e contagiosa, provocata dal poxvirus variolae, totalmente scomparsa dal 1977 in seguito alla campagna mondiale di vaccinazione. Trasmessa per contagio diretto, si manifesta dopo un periodo di incubazione con febbre che dopo circa 3 regredisce sostituita da un esantema di numerose macule; queste si trasformano poi in papule, vescicole e pustole tutte contemporaneamente (a differenza della varicella) che regredivano lasciando cicatrici. La mortalità per complicazioni cardiovascolari, emorragiche o polmonari è elevata, superando il 50%. Sin.: variola vera, variola major.



Lettera V:
Vedi i termini con la Lettera V (296)


Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  Esperto risponde  |
Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
L'esperto risponde