VITAMINA D

04 marzo 2016
Lettera V

VITAMINA D



Definizione di VITAMINA D


La vitamina D comprende un gruppo di sostanze delle quali le più importanti sono l'ergocalciferolo (calciferolo, ergosterolo, vitamina D2), di origine vegetale, e il colecalciferolo (vitamina D3) di origine animale. Ricchi di vitamina D sono il fegato, il burro e le uova, ma la quota maggiore di vitamina D è fornita dalla sintesi endogena a livello della cute sotto l'influenza della luce. Regola con il paratormone e la calcitonina il metabolismo del calcio e del fosforo. Il suo deficit causa rachitismo nei bambini e osteomalacia nell'adulto.



Lettera V:
Vedi i termini con la Lettera V (296)


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Torta tutta mele con farina di mais
Alimentazione
17 novembre 2017
Le ricette della salute
Torta tutta mele con farina di mais
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
L'esperto risponde