I SINTOMI DELLA MONONUCLEOSI

La mononucleosi è una malattia infettiva caratterizzata da un'alta percentuale di globuli bianchi di grandi dimensioni nel sangue. L'infezione è causata dal virus di Epstein-Barr, che determina un'attivazione di tutto il sistema immunitario.

I sintomi della mononucleosi consistono principalmente in mal di gola, febbre, astenia e ingrossamento dei linfonodi di collo, nuca e ascelle. L'esame clinico può inoltre evidenziare un aumento di volume della milza e un'alterazione della funzionalità epatica. A questi sintomi può seguire un lungo periodo (anche mesi) di stanchezza cronica; nei bambini invece l'infezione è generalmente asintomatica. Per poter conoscere meglio i sintomi di questa patologia vi invitiamo a visitare l'apposita pagina riguardante i sintomi della mononucleosi






© RIPRODUZIONE RISERVATA