09/06/08  - Aborto e ritardo ciclo - Salute femminile

09 giugno 2008

Aborto e ritardo ciclo




Domanda del 09 giugno 2008

Domanda


Egregio dottore,
sono una ragazza di 25 anni sposata da 2 anni. da quando mi è arrivato il primo ciclo non sono mai stata puntuale, ma da tre anni a questa parte proprio non ci capisco nulla, ho ritardi di mesi, le mestruazioni mi saltano di 2/3 mesi.
Mi sono recata da una ginecologa e dopo avere fatto ecografie ed esami ormonali risulta tutto ok, ma i ritardi persistono. Persino nel settembre scorso a seguito di questi ritardi non mi ero nemmeno accorta che ero incinta ma dopo due settimane ho avuto un aborto spontaneo.
La ginecologa anche dopo questo aborto dice che è tutto "normale" secondo me no. Ora l'ultimo ciclo l'ho avuto il 02 maggio ancora nulla, ho più ovulazioni, ma non riesco a rimanere incinta, peso 94 kg sono in sovrappeso, ma non capisco.... cos'è che non va? per favore AIUTOOOO
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale